Tabula GCC Sovereign USD Bonds UCITS ETF (USD) - GBP-Hedged Dist.

AuM:
$25'737'368
Spese ricorrenti:
0.50%
NAV:
9.963
Ticker:
TGGD
Ticker dell'indice:
EGCC Index

Dati: Valore Patrimoniale Netto (NAV) e Risparmio Gestito (AuM) a partire da 2024-07-12

Come possiamo assistervi

Il nostro team di Capital Markets mantiene le relazioni con gli Authorised Participants, market maker e banche/broker e vi aiuterà a trovare il modo più efficiente per negoziare i nostri ETF.

Contattateci per ulteriori informazioni.

Email  capmarkets@tabulaim.com

Telefono +44 20 3909 4704

Quando si tratta di trading, gli ETF di Tabula combinano il meglio dei titoli quotati e dei fondi comuni – la flessibilità di negoziare durante tutto il giorno, oltre alla possibilità di negoziare al NAV per ordini di grandi dimensioni. La negoziazione dei nostri ETF è supportata sia da Partecipanti Autorizzati che da Market Makers.

Negoziazione

– In borsa – Paga bid/offer spread più commissione del broker
– Over-The-Counter (at risk) – La banca/broker fornisce il prezzo
– Over-The-Counter (al NAV) – Paga il NAV più/meno uno spread concordato con AP

Cosa considerare

– Dimensione del trade
– Tempistica / urgenza
– Ambiente di mercato
– Sottostante specifico
e molti altri fattori…

Understanding ETF trading

Like a mutual fund, the liquidity of an ETF is driven primarily by the liquidity of the underlying index. ETFs shares can be created and redeemed at NAV by Authorised Participants (the “primary market”).

What makes ETFs so liquid?

However, unlike mutual funds, ETFs also trade on the secondary market, via an Exchange or Over-The-Counter. ETF shares can be exchanged between investors or via a Market Maker, thus Authorised Participants don’t necessarily need to create/redeem shares on the primary market.

ETF secondary market can provide an additional layer of liquidity for investors seeking exposure to the underlying market.

Unlike for shares, exchange volume is not the only measure of liquidity

Unlike for shares, exchange volume is not the only measure of liquidity

Rischi

Nessuna protezione del capitale: Il valore del tuo investimento può scendere così come salire e potresti non recuperare l'importo che hai investito.

Rischio di liquidità: Una minore liquidità significa che non ci sono abbastanza acquirenti o venditori per consentire al Comparto di vendere o acquistare prontamente gli investimenti. Né il fornitore dell'indice né l'emittente fanno alcuna dichiarazione o previsione sulla liquidità.

Rischio di controparte: Il Comparto può subire perdite se un'istituzione che fornisce servizi quali la custodia di attività o che agisce come controparte di derivati diventa insolvente.

Rischio di credito: L'emittente di un'attività finanziaria detenuta all'interno del Comparto può non pagare il reddito o rimborsare il capitale al Comparto alla scadenza.

Rischio dei mercati emergenti: Gli emittenti dei mercati emergenti sono generalmente più sensibili alle condizioni economiche e politiche rispetto ai mercati sviluppati. Altri fattori includono un maggiore "rischio di liquidità", restrizioni agli investimenti o al trasferimento di attività, mancata/ritardata consegna di titoli o pagamenti al Fondo e rischi legati alla sostenibilità.



Rischio di valuta: La copertura valutaria può non eliminare completamente il rischio di cambio del comparto e può influire sulla sua performance.

Contattaci per ulteriori informazioni sugli ETFs di Tabula.

Email  IR@tabulagroup.com
Telefono  +44 20 3909 4700